Save The Planet su Windows 8 Preview

A DevCon 2011 vedremo insieme, fra le altre demo, il codice della nostra applicazione Save The Planet, nata un anno orsono per Windows Phone 7 e portata su Windows 8 come Metro-style app.

L’obiettivo del porting non è quello di rendere disponibile da domani l’applicazione sul Windows Store (che ancora non è disponibile), ma quello di studiare a fondo il tutto tramite una applicazione reale.

La UI deve ancora essere terminata e migliorata, ma per una preview che usa il profilo Roaming di WinRT e le nuove modalità (pattern?) di chiamate asincrone, possiamo considerare chiusa l’iterazione con successo.

image

Il tutto ha richiesto un giorno intero di lavoro in tre persone che hanno lavorato in parellelo su, rispettivamente, componenti di basso livello, XAML di presentazione e realizzazioni grafiche. Tutto questo è partito dopo aver studiato a fondo la piattaforma e aver fatto mille prove scrivendo applicazioni demo.

Ancora una volta l’architettura fatta bene paga ! Se avessimo progettato l’applicazione Windows Phone 7 molitica o comunque senza attenzione alle chiamate al file system (isolated storage) e ai servizi WCF, avremmo sudato 7 camice per fare il porting e adesso avremmo solamente due versioni dei sorgenti da gestire e manutenere.

Il tutto presenta anche un Search integrato con Windows, la possibilità di fare Share delle azioni compiute, la modifica da codice del tile associato all’applicazione, l’utilizzo di un tile secondario e della webcam per salvare l’immagine dell’utente durante il compimento delle azioni proposte.

Quì sotto il tile preview di default

image

e quì sotto la modifica del tile con l’ultima azione effettuata, il conto totale e un secondo tile per informare l’utente sullo stato delle sue azioni.

image

Ci vediamo a DevCon 2011 per i dettagli.