Prime conferenze Mobility

Reduce da Trento, dove Rob ha tenuto la seconda edizione del Mobility Day, facevo qualche considerazione sull’attenzione dedicata a questi dispositivi.
Sono convinto che gli Smartphone abbiano un potenziale di crescita notevole, sebbene l’attenzione dei più sia rivolta ai PocketPC. Anche se in Italia non sono ancora disponibili (ma forse ancora per poco!), io continuo a pensare che ci sia spazio per questi dispositivi specialmente in ambito aziendale: attualmente un Orange SPV viene venduto senza abbonamenti a circa 750€, che diventano 300/350 se lo si compra contestualmente a un abbonamento Orange (in Svizzera… in Inghilterra pare che le condizioni siano ancora migliori). In pratica può diventare una sorta di telefonino aziendale con a bordo del sw sviluppato ad-hoc, in particolare per comunicazioni interne, informazioni sui prodotti, e così via. Chiaro che non è il massimo per inserire ordini… però non sempre quella è l’esigenza prevalente.
Staremo a vedere. Nel frattempo, chi non può aspettare può comprare lo Smartphone Developer Kit (comprensivo di telefonino) o un Orange SPV per svilupparci sopra…