DevCon 2011 sold-out

Da oggi le iscrizioni a DevCon 2011 sono chiuse: c’è il tutto esaurito, purtroppo non è fisicamente possibile aggiungere altre sedie. Il 25 ottobre parleremo a Milano di Windows 8 e Visual Studio 11, in una giornata di approfondimento in cui cercheremo di capire quale direzione prendere. In queste settimane di studio e preparazione mi sono interrogato su quale sarà l’impatto dell’interfaccia Metro e al recente PASS Summit a Seattle ho cercato anche di capire cosa stanno facendo altri team di sviluppo rispetto alle evoluzioni che avrà Windows.

Il riserbo è assoluto e ovviamente il primo software che dovrà scoprire carte importanti è Office (la versione Office 15 è attesa tra almeno un anno, personalmente mi aspetterei un rilascio immediatamente successivo a Windows 8, sicuramente non prima). Un software che Microsoft sta sviluppando da 2 anni e che sarà rilasciato l’anno prossimo è Power View (nome in codice “Crescent”): basato su Silverlight in questa prima versione, dovrà subire un qualche tipo di refactoring perché è stato annunciato che entro la fine del 2012 supporterà anche device mobile come Windows Phone, Windows 8, Android (telefoni e tablet), iPad e iPhone. Sarà quindi convertito in HTML5? Io nutro qualche perplessità su questa opzione, ma davvero non sono riuscito a scucire nessun tipo di informazione. La scommessa è azzardata, qualsiasi strada si voglia percorrere. In ogni caso la vita è molto più semplice per chi decide di restare in ambiente Windows, perché ha molte più opzioni a disposizione, come vedremo la settimana prossima.

Mi aspetto molte domande, ad alcune sarà difficile rispondere (credo che qualche incertezza ci sia anche in Microsoft rispetto ai tempi giusti con cui abbracciare nuove tecnologie, tutto sommato) ma proveremo a mettere insieme tutte le informazioni possibili per aiutare al meglio nelle scelte da fare.