Windows Developer Conference 2012 a Milano

Ieri è stata annunciata la RTM (versione finale del codice) di Windows 8 e Visual Studio 2012. Da poche ore sono state pubblicate quasi tutte le sessioni della prossima Windows Developer Conference 2012, che si terrà a Milano il 23 e 24 ottobre 2012. Si tratta di una nuova conferenza che idealmente prende il posto di DevCon, la storica conferenza DevLeap che ha sempre coperto i temi legato allo sviluppo su Windows con particolare attenzione alla piattaforma .NET.

Questa nuova conferenza vede unire gli sforzi di molti professionisti che in Italia possono vantare una lunga esperienza di divulgazione grazie alla scrittura di articoli e libri, alla produzione di webcast, alla partecipazione su forum e community e, ultimo ma non meno importante, alla presentazione di questi argomenti al pubblico in occasione di eventi e conferenze.

L’obiettivo di questo sforzo comune è quello di coprire in maniera completa e dettagliata tutti gli aspetti legati al nuovo Windows 8, utilizzando il massimo della specializzazione di ciascuno degli speaker coinvolti.

La conferenza si rivolge in particolare a tutti quelli che già sviluppano con Windows, anche ma non solo in .NET, realizzando applicazioni enterprise e di tipo gestionale. Sappiamo bene che molta della comunicazione legata allo sviluppo su Windows 8 è dedicata alle nuove funzionalità più rivolte al mondo consumer. Chi crea applicazioni per un’utenza professionale (o più in generale applicazioni “business”, nella più larga accezione di questo termine) può trovarsi spiazzato, non trovando una precisa linea guida per l’evoluzione dei propri prodotti. Il fine di Windows Developer Conference è proprio quello di concentrare l’attenzione su questi aspetti, inquadrando anche come integrare le nuove funzionalità (interfaccia metro, touch, tablet, …) in applicazioni esistenti.

Chi ha sempre seguito la filosofia di separare l’applicazione in livelli (per es. data layer, business layer e user interface) non si troverà preso alla sprovvista e anzi sarà confortante vedere come .NET offra probabilmente l’ambiente di sviluppo più produttivo per questo tipo di applicazioni anche su Windows 8.

La formula di agenda dell’evento è di fornire delle sessioni “foundation” in sessione plenaria la mattina del primo giorno, in modo da coprire gli argomenti “core” che sono necessari per qualsiasi tipo di sviluppo, proseguendo poi su due track paralleli in modo da offrire una scelta più ampia di argomenti in cui scegliere il proprio percorso personalizzato.

Un altro elemento importante dell’evento saranno le round table. Una descrizione più completa dei temi e del funzionamento di queste attività comparirà a settembre sul sito. L’idea di fondo, già sperimentata con successo in altre conferenze della serie Technical Conferences, è quella di mettere intorno a un tavolo uno-due speaker-moderatori che introducono un argomento e poi interagire con i partecipanti scambiando idee, esperienze e domande. In pratica le round table sostituiscono i più tradizionali “ask-the-experts”, che a mio parere hanno un limite nella loro monodirezionalità di funzionamento. Il numero limitato di partecipanti per ogni round table e la specificità degli argomenti trattati garantisce la possibilità di interazione e sono stato felice di vedere molte conversazioni iniziate nelle roundtable proseguire nei corridoi tra i partecipanti, facilitando quel networking che ritengo sia uno degli elementi più importanti per partecipare a una conferenza.

Insomma, ci sono molti motivi per partecipare e tra i motivi per iscriversi presto c’è il fatto che il prezzo più scontato (super early bird) scade il 3 settembre 2012 e il numero di partecipanti è limitato. L’anno scorso i posti alla conferenza DevCon su Windows 8 sono andati esauriti due settimane prima dell’evento, per sapere quanti posti sono rimasti è attivo un counter in home page che fornisce il numero di posti ancora disponibili. Per essere ai primi di agosto è già sceso molto, vedremo quando finiranno quest’anno.

Sarà un’estate di preparativi, la RTM è in arrivo per gli abbonati MSDN e su quella si andranno a terminare i preparativi di tutte le sessioni. Buon lavoro agli speaker, buone vacanze a tutti gli altri e ci vediamo alla conferenza!